Germania

L'impianto per Rißler Fensterbau è in funzione

Giugno 2019, Baden-Württemberg. Finiture ultima i lavori al nuovo impianto di verniciatura per finestre e cornici di Rißler Fensterbau.

Il ciclo operativo inizia in un'area di carico / scarico dove i pezzi vengono appesi a un trasportatore Power & free, che libera i carrelli dalla catena di traino quando toccano il carrello o arrivano alle posizioni di stop-and-go programmate.

I pezzi passano poi attraverso un flow coating verticale Superjet, in cui la vernice viene erogata tramite tre rampe di ugelli. Il prodotto in eccesso viene raccolto in una vasca e fatto ricircolare da una pompa. Il circuito è composto da 4 valvole principali per i seguenti compiti: alimentazione, aspirazione, carico e scarico del prodotto. Due valvole aggiuntive, opportunamente posizionate, consentono lo svuotamento completo dei circuiti. Nella parte centrale della macchina si trova una pompa con filtro per ottimizzare la raccolta di liquidi. Il pannello di controllo è progettato ergonomicamente e dotato di interfaccia altamente intuitiva.

Le acque reflue del processo di impregnazione sono trattate dal chiarificatore AC200, dove il processo di flocculazione è favorito da un agitatore elettromeccanico. L'acqua di scarico chiarificata e filtrata viene drenata in un contenitore sul fondo della macchina, da cui può essere rimossa e riutilizzata.

Dopo l'impregnazione, i pezzi passano attraverso uno scanner ottico che crea un'immagine digitale dei pezzi. I dati raccolti dallo scanner vengono elaborati dal computer (CPR) per impostare il corrispondente programma di verniciatura per il robot di spruzzatura RAS. Il processo è completamente automatico. Una volta entrato in cabina, il pezzo può essere verniciato su entrambi i lati grazie al gruppo di rotazione del trasportatore. Nella cabina di verniciatura a secco con aspirazione a pavimento, una griglia copre un sistema di filtraggio per l'overspray. I restanti vapori di vernice sono trattenuti da un filtro in fibra di vetro installato nella parte inferiore del filtro di cartone. La cabina di spruzzo ha un umidificatore ad alta pressione. A causa dell'elevata pressione operativa del sistema, l'acqua viene nebulizzata in modo da inumidire la stanza senza bagnare i pezzi. Il sistema è costituito da un gruppo pompa ad alta pressione con telaio per montaggio a parete, schermo di controllo dell'umidificazione, sistema di filtrazione dell'acqua, ugelli e tubi di collegamento. Grazie ad un sistema di aria di mandata, l'aria di scarico è integrata da aria estratta dall'esterno.

Dopo la verniciatura, i pezzi percorrono un tunnel di asciugatura con sistema LDP e ventilatori assiali. Il sistema LDP garantisce condizioni costanti durante tutto l'anno, indipendentemente dalle condizioni dell’ambiente di lavoro. Il movimento dell'aria funziona a circuito chiuso, riducendo i costi di energia e installazione. Un riscaldatore con un regolatore di calore controlla l'umidità e la temperatura dell'aria durante l'essiccazione.

Alla fine, i profili lavorati tornano nell'area di scarico.

Theme picker